• mobili giardino

Come pulire i mobili da esterno

Dopo uno degli inverni più lunghi e piovosi e un’estate vissuta in veranda, gli ambienti di casa che ne sono usciti più danneggiati sono naturalmente il balcone e l’eventuale giardino, che invece con l’estate che ormai ha rapidamente preso possesso delle nostre temperature, diventano probabilmente gli spazi più utilizzati della casa.

Come far tornare questi spazi alla normalità e renderli utilizzabili con un arredamento impeccabile ma soprattutto rimesso a nuovo in poco tempo? Niente paura, eccovi alcuni consigli per poterli utilizzare subito, godendovi cene, party e pomeriggi nel relax di casa vostra, sentendovi liberi di camminare anche a piedi nudi.

Se durante l’inverno avete tenuto i mobili del vostro balcone o giardino in cantine o garage, è ampiamente arrivato il momento di tirarli fuori e metterli all’aria aperta per iniziare le pulizie.

 

Bisogna innanzitutto fare una distinzione per tipo di materiale, non tutti infatti possono essere puliti allo stesso modo:

I più facili da pulire sono ovviamente i mobili in plastica bianca che di contro, si sporcano altrettanto facilmente. Iniziate rimuovendo la polvere ed altri eventuali residui, con un forte getto di acqua e proseguite con una spruzzata di Fiorillo Sgrassatore Lavanda ed un ulteriore risciacquo.

Per quelli in plastica colorata, bisogna solo fare attenzione ad utilizzare prodotti troppo aggressivi che rischierebbero di farli scolorire, potete poi utilizzare la stessa usata per quelli bianchi.

Che sia un giardino o un balcone, il vimini è molto utilizzato come componente di arredo da giardino e da balcone, perché oltre all’aspetto estetico, garantisce la resistenza dei mobili pur mantenendo una media leggerezza.

Con i mobili in vimini il primo scoglio con il quale ci si deve scontrare è la polvere tra le intrecciature, che necessariamente deve essere rimossa con tanta pazienza e una spazzolina con setole non molto dure. Una volta effettuata questa operazione, preparate una soluzione di acqua e Fiorillo sgrassatore Marsiglia da utilizzare con un panno umido. Lasciate asciugare all’aria aperta e potrete utilizzarli.

I mobili in legno, sia in giardino che nel balcone, fanno sempre la loro figura elegante, a prescindere da quale sia il vostro stile di arredamento. Eleganza che si paga però con l’accurata pulizia e manutenzione periodica di cui necessitano. Anche per questi, iniziate rimuovendo la polvere con una spazzola totalmente morbida e procedete con una passata di Fiorillo Lux Legno, li ravviverà, nutrendoli e proteggendone il colore. Lasciate asciugare qualche minuto ed accomodatevi!

Pronti per ridare vita al vostro balcone/giardino?

Come pulire i mobili da esterno ultima modifica: 2018-09-03T14:54:38+00:00 da mary
2018-09-10T12:55:04+00:00