Eliminare gli insetti dalla dispensa

Le alte temperature portano con sé, oltre che le belle giornate al mare ed in giardino, la presenza di insetti nelle dispense, soprattutto nelle case al mare o montagna che sono state chiuse per tutto l’anno.

Farfalline, tarme, formiche, moscerini, possiamo avere fastidiose presenze che rischiano di contaminare anche i cibi riposti. Eccovi quindi alcuni accorgimenti da utilizzare per evitarne la presenza e per eliminarli se già li avete.

Per prima cosa svuotate le dispense e date una passata di Fiorillo Sgrassatore al Limone per eliminare eventuali odori e sporco incrostato e per disinfettare date una seconda passata con Fiorillo Form Casa.

Se avevate lasciato del cibo, magari chiuso male, gettatelo nell’umido (dopo averne rimosso l’involucro e gettato dove si deve) rimuovendo così la possibilità di proliferazione di insetti anche dopo la pulizia.

Ricordatevi di chiudere subito le buste in modo tale che non volino via.

Se avete del cibo non ancora aperto, controllatelo comunque, soprattutto le pieghe dei sacchetti di plastica o il fondo delle scatole di cartone, è lì che spesso si annidano.

Controllate tutti i mobili della cucina, non solo quelli contenenti i cibi, c’è il rischio che possano aver fatto nido o tana da qualche altra parte.

Dopo qualche minuto dalla passata di Fiorillo Sgrassatore Limone, inumidite un panno con dell’aceto di mele ed effettuate questa seconda passata, vi aiuterà a tenere lontane soprattutto le formiche.

Per evitare anche la formazione di farfalline, lasciate nel fondo di ogni mobile della dispensa, delle foglie di alloro, sono un ottimo rimedio.

Per fare la prova del nove, attaccate dentro ogni ogni mobile della dispensa una striscia di nastro biadesivo, se ci trovate attaccati degli insetti, vorrà dire che purtroppo dovrete ricominciare di nuovo a fare la disinfestazione.

Ricordatevi non appena aprite un pacchetto di alimenti, di conservarlo in scatole di plastica o vetro con chiusura ermetica, rimuovendo l’eventuale confezione di plastica o cartone.

Lo stesso procedimento vi consigliamo di seguirlo per i cassetti dove magari conservate gli strofinacci, presine, guantoni, tovaglie ed in generale i tessuti da cucina. Una volta svuotati, procedete ad esaminarne il contenuto pezzo per pezzo. Man mano che non notate presenza di eventuali buchini da tarme, raggruppateli in una cesta per poi organizzare un mega lavaggio in lavatrice con Fiorillo Candeggina Delicata, che oltre ad essere adatto anche ai capi bianchi e delicati, disinfetta i tessuti e ravviva i colori.

Pronti a rimboccarvi le maniche per eliminare definitivamente queste “presenze fastidiose”?

Eliminare gli insetti dalla dispensa ultima modifica: 2018-09-10T12:41:57+00:00 da mary
2018-09-10T12:45:46+00:00