Come pulire le Finestre di casa?

Vi ricordate delle vostre bellissime finestre?
Ebbene sì, dopo la stiratura delle camicie del vostro uomo e delle tende, sono forse le pulizie domestiche più odiate (e rimandate) quelle delle finestre!
Diciamo che il cattivo tempo o condizioni particolari naturali appoggiano un po’ questo rinvio ma soprattutto ora che, si spera, siano gli ultimi giorni di basse temperature e di cielo grigio, non è più possibile procrastinare.

Aloni e impronte di mani ma anche schizzi di pioggia o di detersivi, saltano sempre all’occhio, con il sole e la luce che inizia ad illuminare casa. Sapevate che c’è una condizione climatica ideale per pulire le finestre?

Quando piove è decisamente una cattiva idea, quando è nuvoloso non si vedono aloni e sporco vario e quando c’è troppo sole potreste avere l’effetto striatura causato dall’asciugatura troppo veloce. Quando farle? Quando sia temperatura che luce sono moderate.

Cosa serve? Un panno di cotone ed uno di microfibra sono sufficienti, assieme ad una spruzzata di Fiorillo Multiuso Vetri .
No alle spugne ruvide che danneggiano i vetri!

Prima di utilizzare il panno di cotone ed il Fiorillo Multiuso è bene rimuovere la polvere e gli eventuali residui che si sono depositati nel tempo, utilizzando un panno di stoffa.

Una volta tolto lo sporco superficiale, prendete il panno di cotone e spruzzateci sopra il Fiorillo Multiuso. In alternativa al panno di cotone potete utilizzare dei fogli di giornale ma attenzione ai residui di inchiostro che potrebbero lasciare.

Passate bene su tutta la superficie delle finestre, prestano attenzione anche agli angoli dove si nota di più il segno delle lavate precedenti e dove si accumula più terra, polvere e sporco vario!

Per asciugare bene utilizzate il panno di microfibra, cominciate dall’angolo in alto a sinistra e continuate in orizzontale verso il basso e procedete così per tutto il vetro. In alternativa al panno in microfibra potete utilizzare la spazzola asciuga vetri, usando con lo stesso procedimento.

Per i telai delle finestre invece utilizzate Fiorillo Brill Acciaio o Fiorillo Sgrassatore Marsiglia a seconda del materiale di cui sono fatti.
Ricordate di agire sia all’interno che all’esterno di vetro e telai facendo attenzione a girare il panno di cotone dal lato sempre pulito per le passate successive alla prima.

Proseguite così per tutte le finestre della casa. E ricordatevi di effettuare questa pulizia almeno una volta al mese.

Come pulire le Finestre di casa? ultima modifica: 2019-02-10T22:34:35+00:00 da mary
2019-02-10T22:54:45+00:00